18.8 C
New York
martedì, Maggio 24, 2022
spot_img

F1, vetture 2022: McLaren e Aston Martin agli antipodi

Finora sono quattro i team che hanno presentato – o almeno è ciò che dichiarano – le proprie vetture per la stagione 2022 di Formula 1: Haas, Red Bull, Aston Martin e McLaren.

Tuttavia, come si è affermato in più occasioni, quello Haas non è il modello vero e proprio della loro monoposto 2022, ma una versione “base” – che dovrebbe essere essenzialmente simile a quello standard della FIA – e che la “vera” presentazione sarà il 23 febbraio 2022 prossimo, stessa cosa per Red Bull, la cui vettura definitiva sarà probabilmente svelata solo durante i test invernali.

Aston Martin e McLaren invece sembrano essersi avviate verso una scelta più “coraggiosa” svelando in anticipo rispetto, almeno, a una parte dei loro rivali la AMR22 e la MCL36.

Due vetture che fin da subito si possono notare per le loro filosofie agli antipodi per ciò che concerne il posteriore: fiancate larghe per Aston Martin, strette e con cofano a “sigaro” per la McLaren. Una quindi si scosta enormemente dal modello 2021 della loro auto, mentre l’altra va sulla via di una certa continuità, sebbene rispettando i nuovi regolamenti.

Anche l’anteriore, però, presenta alcune differenze sostanziali in questo stadio di sviluppo non ancora avanzato in ognuna di esse: Aston Martin infatti ha prediletto una soluzione convenzionale per la sospensione, usando un sistema push-rod come quello dello scorso anno, mentre il team di Woking ha optato per quello pull-rod – che dovrebbe essere lo stesso che userà la Ferrari –.

Indipendentemente da quali risultati presenteranno in pista, s’intravede una grande varietà creativa tra le varie squadre, che si stanno muovendo su un nuovo terreno sconosciuto e dunque stanno applicando approcci diversi.

Ovviamente per vedere chi di loro avrà ragione si dovrà attendere il primo riscontro in pista in Bahrain, dove domenica 20 marzo 2022 si svolgerà la prima gara della stagione sul circuito del deserto di Sakhir.

Foto F1

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli