18 C
New York
mercoledì, Maggio 25, 2022
spot_img

Formula E, Gara-2 Diriyah: trionfa Mortara, crisi Mercedes

Seppur finita in regime di Safety Car, la Gara-2 dell’ePrix di Diriyah di Formula E, in Arabia Saudita, è stata ricca di colpi di scena, con una lunga serie di battaglie soprattutto nella zona punti, nella quale a farne le spese più di tutti è stato il poleman Nyck De Vries (Mercedes), che dopo una serie di errori e di collisioni con altri piloti è sprofondato in decima posizione alla fine della corsa.

L’ePrix in terra saudita, a lungo combattuto, ha visto trionfare dunque Edoardo Mortara (Venturi-Mercedes), che ha preceduto Robin Frijns (Envision-Audi) e il suo compagno di squadra Lucas Di Grassi (Venturi-Mercedes).

Ottima rimonta per Stoffel Vandoorne (Mercedes), che partito dodicesimo dopo una pessima qualifica ha concluso settimo, mentre ancora una volta si è classificato ultimo Antonio Giovinazzi (Dragon/Penske), in evidente difficoltà con questa tipologia di vetture.

La classifica generale vede dunque uno scossone rispetto alla gara precedente, sempre sul circuito di Diriyah, dominata dalle Frecce d’Argento, con Mortara che ha superato la coppia De Vries-Vandoorne issandosi in prima posizione con 33 punti, contro rispettivamente i 29 e 28 dei due alfieri Mercedes. A poca distanza seguono Di Grassi e Jake Dennis (Andretti-BMW), entrambi a quota 25.

Anche in classifica costruttori la Mercedes ha perso la testa, venendo superata dalla Venturi, che è motorizzata dalla stessa casa di Stoccarda, di un solo punto (58-57).

La Formula E tornerà fra due settimane sull’Autodromo Hermanos Rodriguez, dove sabato 12 febbraio 2022 si svolgerà l’ePrix di Città del Messico, consistente stavolta in un solo round.

AGC/SP

Foto ROKiT Venturi Racing

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli