8.8 C
New York
domenica, Novembre 27, 2022
spot_img

Ferrari, rivoluzione interna: addio a tre top manager

Tra la nuova stagione di Formula 1 – che partirà in Bahrain nel marzo 2022 – che si prospetta ricca di cambi regolamentari e la sempre maggiore attenzione riservata al settore dei motori elettrici – con il primo modello full electric che dovrebbe uscire nel 2025 – la Ferrari sembra pronta a un grande sconvolgimento interno.

Sconvolgimento che, al momento, sembra limitato al settore manageriale, in quanto è stato annunciato che dal 10 gennaio 2022 ci sarà un nuovo assetto organizzativo nel settore del prodotto, per soddisfare i tre requisiti fondamentali di esclusività, eccellenza e sostenibilità voluti dal CEO appena insediatosi Benedetto Vigna.

Via dunque tre membri del Senior Management Team: Nicola Boari, Chief Brand Diversification Officer, Michael Leiters, Chief Technology Officer, e Vincenzo Regazzoni, Chief Manufacturing Officer.

“Il mio sentito ringraziamento va a Michael, Nicola e Vincenzo per il grande contributo che negli anni hanno dato alla crescita della Ferrari – ha dichiarato Vigna –. Grazie anche al loro impegno siamo pronti a cogliere le nuove opportunità di fronte a noi mentre costruiamo la prossima era della nostra straordinaria Società”.

Foto Ferrari

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli