0.8 C
New York
giovedì, Gennaio 20, 2022
spot_img

Montello, progetti di sostenibilità da 400 mln entro 2025

“Abbiamo previsto investimenti per 400 milioni di euro in sostenibilità spendibili interamente entro il 2025 se la Regione Lombardia ci sosterrà con autorizzazioni rilasciate nei minimi tempi previsti dalle Norme”. Questo è quanto ha detto Roberto Sancinelli, presidente e ad di Montello – che si occupa del riutilizzo di oltre 1 milione di tonnellate all’anno di rifiuto come imballaggi in plastica post-consumo e umido organico (Forsu) –, durante il “Secondo Forum Regionale per lo Sviluppo Sostenibile”.

Sancinelli parla del primato della Montello, con il riciclo dell’80% di output dei rifiuti, sottolineando che “l’indice di riciclo dell’80% in output è largamente superiore già da oggi, al 65% previsto al 2030 dall’Unione Europea. Inoltre, i processi di riciclo applicati sono considerati carbon negative. Montello infatti recupera anche la CO2 generata dai processi che, opportunamente trattata, viene utilizzata nel beverage per la carbonatazione”.

“Stiamo lavorando a chiusura del cerchio delle attività di riciclo, in linea con il pieno indirizzo di economia circolare, alla valorizzazione energetica dei residui decadenti dalle nostre attività. Dalla valorizzazione energetica sarà ricavata energia per autoconsumo in sostituzione dell’energia che oggi viene importata e prodotta tramite gas naturale fossile”.

Un impianto per la disgregazione molecolare delle plastiche e il progetto per la produzione di idrogeno sia verde che blu, da distribuire anche a Ferrovie nord Milano, sono le prossime iniziative di Montello.

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli