10 C
New York
domenica, Novembre 27, 2022
spot_img

Legambiente, persi 158mila ettari di foreste nell’estate 2021

Sebbene negli ultimi dieci anni la superficie boschiva italiana sia cresciuta di circa 587mila ettari – che hanno aumentato l’assorbimento di anidride carbonica di 290 milioni di anidride carbonica –, arrivando alla cifra di oltre 11 milioni di ettari totali, ne sono stati bruciati 158mila nell’estate del 2021. Questo dice il Report Foreste 2021 di Legambiente, diffuso per la Giornata nazionale degli alberi di domenica 21 novembre 2021, che sottolinea come l’87% degli incendi si concentri in Sicilia, Sardegna e Calabria.

Arrivano poi altre brutte notizie: secondo i Forest Reference Levels adottati dalla Commissione Europea se non si cambierà nulla delle modalità di gestione forestale applicate la CO2 assorbita da foreste e prodotti legnosi in Italia diminuirà di circa il 7% tra il 2021 e il 2025. Inoltre le aree verdi all’interno della penisola sono solo il 7,8% di quelle totali, e sono 8 i Comuni su 107, il 7%, che hanno un piano verde.

Foto Legambiente Onlus

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli