18.7 C
New York
martedì, Giugno 28, 2022
spot_img

Boschi, aumento di 587mila ettari in 10 anni

La massa boschiva in Italia è aumentata di circa 587.000 ettari negli ultimi 10 anni su 11 milioni totali, e la biomassa forestale del 18,4%, permettendo di assorbire 290 milioni di tonnellate di CO2 in più. Questi sono i dati rilasciati dall’Inventario nazionale delle foreste e dei serbatoi forestali di carbonio, il “termometro verde” per misurare la vitalità degli alberi e il loro contributo per mitigare la “febbre planetaria”, ovvero l’innalzamento della temperatura globale.

Le Regioni più “virtuose” dell’indice sono Toscana, Piemonte e Lombardia, che possiedono rispettivamente il 10.4%, il 9.8% e l’8.7% degli alberi totali italiani, mentre in fondo alla classifica troviamo Puglia, Valle d’Aosta e Molise, che presentano ognuna di esse solo l’1.0%-1.3% – le ultime due non sono aiutate dalla loro dimensione ridotta –.

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli