lunedì, Settembre 27, 2021
HomeScienze e TecnologiaRussia impiega droni che trainano sonar per dare la caccia ai sottomarini...

Russia impiega droni che trainano sonar per dare la caccia ai sottomarini USA

La Russia sta lavorando a un nuovo trucco per tracciare i sottomarini americani: i veicoli subacquei senza pilota (UUV) dotati di sonar.

I droni sono dotati di array che trainano sonar, secondo il quotidiano Izvestia. Fissati a cavi lunghi e flessibili lunghi più di un miglio, i trasmettitori e i ricevitori sonar sono abbastanza lontani dal rumore della nave di superficie al traino da subire meno interferenze.

Il rovescio della medaglia è che, come un’auto che traina un rimorchio, l’ U-Haul, la nave da rimorchio si muove più lentamente e deve manovrare con maggiore attenzione per evitare di spezzare il cavo.

Allora perché non collegare il sonar e il cavo a un robot subacqueo telecomandato che può operare indipendentemente dalla nave madre, che può godere dei vantaggi di un apparato trainato senza esserne ostacolato?

Esternamente, il robot da traino assomiglia a un piccolo sottomarino con una chiglia e diversi timoni di profondità, hanno detto a Izvestia i funzionari della Marina russa. Si trova all’estremità dell’antenna e regola la profondità della sua immersione, nonché, se necessario, rullando durante le manovre della nave.

Foto sottomarini russi Sputniknews

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments