domenica, Settembre 26, 2021
HomeTrasportiMadrid, nonostante Covid metropolitana di Madrid a giugno segni di...

Madrid, nonostante Covid metropolitana di Madrid a giugno segni di ripresa

Il sistema della metropolitana di Madrid sta mostrando segni di ripresa, anche se c’è ancora molta strada da fare prima che i livelli dei passeggeri tornino ai parametri di riferimento pre-pandemia.

Il governo regionale di Madrid ha contato oltre 37,7 milioni di viaggi nella metropolitana di Madrid a giugno, la cifra mensile più alta registrata dall’inizio delle restrizioni COVID-19 imposte nel marzo 2020 con un aumento del 63,7% sul dato di giugno 2019.

I dati mostrano che la tendenza all’aumento del numero di viaggi è in crescita, tenendo anche conto che la metropolitana è il mezzo di trasporto preferito e più utilizzato dai madrileni. Infatti, nella prima metà del 2021, Metro de Madrid ha registrato il 10% in più di viaggi rispetto a quelli registrati nello stesso periodo del 2020, tenendo presente che la situazione sanitaria non è peggiorata fino a marzo dello scorso anno.

Il dato medio giornaliero delle prime settimane di giugno è stato relativamente elevato, attestandosi, per la prima volta dallo scoppio della pandemia, a 1,4 milioni di viaggi giornalieri. Questo dato è probabilmente registrato a seguito della fine dello stato di emergenza, che ha visto in particolare un aumento del numero di viaggi registrati nelle ore notturne.

Nel 2019 ci sono stati 2,2 milioni di viaggi al giorno, mentre nel 2020 questa cifra è stata di poco più di 830.000.

I dati sono ancora lontani da quelli registrati prima del coronavirus, ma se questo trend continuasse in linea con le previsioni, Metro afferma che il 2021 si chiuderebbe con circa 451 milioni di passeggeri, ancora ben al di sotto del dato del 2019, anno che ha registrato oltre 677 milioni di passeggeri, che lo hanno reso il terzo anno più alto per domanda negli oltre 100 anni di storia della metropolitana di Madrid.

La pandemia ha portato a un calo senza precedenti della domanda da parte dei passeggeri della metropolitana, scesa ai livelli visti 30 anni fa, con una perdita di 328 milioni di viaggi sul dato del 2019. Il 2020 si è chiuso con un calo vicino al 50 per cento rispetto all’anno precedente, con 349,8 milioni di passeggeri, rispetto ai 677,4 milioni del 2019.

Foto Wikimedia

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments