-1.7 C
New York
giovedì, Gennaio 27, 2022
spot_img

Snam, Fincantieri e Msc assieme per progetto nave da crociera a idrogeno

Snam, Fincantieri e Msc uniscono le forze per la prima nave da crociera al mondo alimentata a idrogeno.

I tre gruppi hanno firmato un memorandum per valutare congiuntamente la progettazione e la realizzazione del mezzo, unendo le forze fra uno dei principali brand crocieristici, uno dei giganti della cantieristica mondiale e uno dei principali operatori internazionali di infrastrutture energetiche.

Assieme realizzeranno uno studio di fattibilità per progettazione e costruzione della prima grande nave da crociera al mondo alimentata a idrogeno, che consentirebbe operazioni a emissioni zero in alcune aree, nonchè sullo sviluppo della relativa infrastruttura di bunkeraggio dell’idrogeno.

L’idrogeno “verde”, sia nella sua forma pura che come combustibile derivato dall’idrogeno, ha un grande potenziale per contribuire alla decarbonizzazione del settore marittimo, compresa la crocieristica.

Nei prossimi 12 mesi, le tre aziende studieranno i fattori chiave relativi allo sviluppo delle grandi navi da crociera alimentate a idrogeno, che includono l’organizzazione degli spazi a bordo per ospitare le nuove tecnologie e le celle a combustibile, la definizione dei parametri tecnici dei sistemi di bordo, il calcolo dei potenziali risparmi sulle emissioni di gas serra e un’analisi tecnica ed economica della fornitura di idrogeno e delle relative infrastrutture.

Tuttavia, oggi i livelli di produzione rimangono bassi e il combustibile a idrogeno è ancora lontano dall’essere disponibile su larga scala. Con questo progetto i tre soggetti intendono introdurre questa  tecnologia nel settore.

Foto CINECA (Consorzio INteruniversitario pEr il Calcolo Automatico dell’Italia Nord Orientale) progetto nave a idrogeno liquido

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli