0.5 C
New York
giovedì, Gennaio 20, 2022
spot_img

Due aerei con rifornimenti umanitari lasciano la Russia per Cuba

L’agenzia russa Sputnik riferisce che 2 aerei militari sono stati inviati per consegnare cibo e dispositivi di protezione individuale a Cuba, lo ha ha detto sabato il ministero della Difesa.

“Su richiesta del comandante supremo delle forze armate russe Vladimir Putin, aerei da trasporto militare stanno consegnando aiuti umanitari a Cuba. Due aerei An-124 Ruslan del ministero della Difesa russo sono decollati dall’aeroporto di Chkalovsky vicino a Mosca verso la loro destinazione.

L’aereo consegnerà cibo, dispositivi di protezione individuale e oltre 1 milione di maschere mediche a Cuba. Più di 88 tonnellate di merci in totale”, ha affermato il ministero.

A luglio, Cuba è stata colpita da una massiccia protesta, la più grande dal 1994, che ha provocato numerose vittime e arresti. Con anni di carenza di beni di prima necessità, compreso il cibo, e un declino economico sullo sfondo, le persone erano infuriare per il modo in cui il governo ha gestito la risposta al COVID-19 e perseguitato i critici. Migliaia di persone sono scese in piazza per chiedere libere elezioni e ordine sociale. In risposta, il governo ha dispiegato forze di sicurezza in tutto il paese e ha interrotto le comunicazioni, compreso Internet.

Giovedì, gli Stati Uniti hanno imposto un nuovo round di sanzioni a Cuba, prendendo di mira l’esercito cubano e il ministero degli interni per la repressione delle recenti proteste.

Foto An-124 Ruslan

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli