sabato, Settembre 25, 2021
HomeScienze e TecnologiaNASA, rover Perseverance per prelevare rocce marziane

NASA, rover Perseverance per prelevare rocce marziane

Una roccia all’interno del cratere Jezero, nella zona del “pavimento craterizzato fratturato grezzo”: è questo che il rover Perseverance della NASA sta cercando sul suolo di Marte, per sigillarla in attesa che future missioni spaziali possano raccoglierla.

Il rover è atterrato sulla superficie del pianeta rosso il 18 febbraio 2021, e la NASA ha avviato la fase scientifica della missione il 1° giugno scorso, analizzando il fondo del cratere di 4 km, che potrebbe contenere gli strati più profondi e più antichi di roccia esposta di Jezero.

Perseverance dovrà svolgere dunque la stessa missione compiuta da Neil Armstrong sulla Luna nel 1969, quando prelevò una roccia dal Mare della Tranquillità, un fatto che, dice Thomas Zurbuchen, amministratore associato per la scienza presso la sede della NASA, “52 anni fa ha iniziato un processo che avrebbe riscritto ciò che l’umanità sapeva della Luna”.

Foto NASA/JPL-Caltech

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments