È la nuova fragranza di FordMach-EAU, lanciata dal marchio per curare la nostalgia dell’odore di benzina  di chi possiede un’auto elettrica.

L’idea per i clienti che hanno voglia di provare le prestazioni della nuova Mustang Mach-E GT elettrica, ma conservano ancora una predilezione per gli odori evocativi delle auto a benzina tradizionali.

Infatti un sondaggio commissionato da Ford ferma che un automobilista su cinque  che l’odore della benzina è l’elemento che verrebbe a mancare  nel cambio con un veicolo elettrico.  Il 70% sostiene che sentirebbe la mancanza dell’odore di benzina, anche classificato come un odore più popolare sia del vino sia del formaggio e quasi sullo stesso piano dell’odore dei libri nuovi.

Esaminando le sostanze chimiche che vengono emesse dagli interni delle auto, dai motori e dalla benzina è emerso anche l’odore di benzaldeide, simile a quello delle mandorle, emanato dagli interni delle auto, e di para-cresolo, nota chiave per creare l’odore gommoso degli pneumatici.

Questi sono stati mescolati con ingredienti come blue ginger, lavanda, geranio e legno di sandalo che hanno aggiunto un accento metallico, fumoso e ulteriormente gommoso. È stato incluso anche un elemento che ricorda il mondo animale, in particolare il mondo equestre per sottolineare l’eredità Mustang.

Foto Ford Mustang Mach-E GT

AGC GreenCom 21 Luglio 2021 13:47