Situazione complessa quella della Formula 1, dove è stata disputata a Silverstone una qualifica di una qualifica. O meglio è stata assegnata la posizioni di partenza della prima “sprint qualifying” della storia di questo sport, ovvero una mini corsa di 100 km il cui risultato stabilirà la griglia della gara principale di domenica 18 luglio 2021, e che assegnerà punteggio ai primi tre classificati (3-2-1).

In ogni caso, a prevalere su tutti è stato un risorto Lewis Hamilton (Mercedes), che riesce a concludere davanti a Max Verstappen (Red Bull) e a Valtteri Bottas (Mercedes).

Ottimo quarto posto per la Ferrari di Charles Leclerc, che riesce a tenersi dietro Sergio Perez (Red Bull) dopo che il miglior giro di quest’ultimo, più rapido del monegasco, è stato annullato per aver superato i limiti della pista.

Le McLaren sono in sesta e settima posizione con Lando Norris e Daniel Ricciardo, inseguiti da un incredibile George Russell, che davanti al pubblico di casa sua riesce a piazzare la Williams nell’ottava casella di partenza. A concludere i primi dieci Carlos Sainz (Ferrari) e Sebastian Vettel (Aston Martin).

La sprint qualifying, il cui risultato stabilirà la griglia definitiva del Gran Premio di Gran Bretagna 2021, si svolgerà sabato 17 luglio 2021, e sarà trasmessà in diretta su Sky Sport F1 e in streaming su Now Tv e Sky Go dalle ore 17:30, e in differita sul digitale terrestre su Tv8 dalle 20:15.

Foto Mercedes-AMG Petronas Formula One Team

AGC GreenCom 16 Luglio 2021 20:37