15.9 C
New York
lunedì, Ottobre 25, 2021

Buy now

spot_img

Bosch, sempre più spazio alla guida autonoma

“Siamo lieti di porre oggi le basi della mobilità del futuro insieme ai nostri partner”, ha dichiarato Mathias Pillin, Presidente della divisione Cross-Domain Computing Solutions di Bosch, in merito ai progetti della compagnia tedesca riguardanti i sistemi di guida autonoma swarm intelligence forniti ad importanti case automobilistiche, come la Volkswagen: basti pensare che la Golf 8 monta un tipo di localizzazione basata su cloud che utilizza i dati del traffico del mondo reale rilevati da sensori per creare e aggiornare mappe multilivello in alta risoluzione.

Al momento questi dati si applicano alle classiche mappe disponibili, e dal 2023 i veicoli saranno dotati del servizio di mappatura stradale di Bosch e altro, occupandosi anche di assistenza stradale di livello più basilare rispetto alle funzioni hands-free e superiori.

“Più numerosi sono i veicoli che forniscono informazioni ora e in futuro, più ampio e affidabile sarà il database per la guida autonoma e assistita”, sono le parole di Pillin.

Foto Bosch

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
2,991FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles