Un team di ricercatori, guidato da Ma Yaoguang della Zhejiang University e Tao Guangming della Huazhong University of Science and Technology, ha sviluppato un tessuto mantenere la temperatura corporea di chi lo indossa fino a circa 5°C meno elevata rispetto a quella che si ha dopo aver indossato cotone bianco.

Lo studio, pubblicato sulla rivista “Science”, sottolinea come attraverso una miscela di acido polilattico e fibra sintetica con nanoparticelle di biossido di titanio questo materiale riesca a riflettere maggiormente i raggi UV rispetto agli abiti presenti sul mercato, e a testimonianza di ciò un soggetto vestito con tale tessuto dopo un’esposizione alla luce solare per un’ora ha sviluppato una temperatura sulla pelle minore rispetto a quella coperta col cotone bianco.

AGC GreenCom 12 Luglio 2021 19:47