L’8 luglio 2021 Man Trucks ha annunciato un importante aggiornamento della sua gamma di veicoli industriali pesanti Truck Generation, che comporta importanti novità per la sicurezza di guida e la riduzione dei consumi.

Fra le innovazioni più significative gli specchi retrovisori con telecamere e monitor all’interno della cabina, diventando così il terzo costruttore europeo che offre questa soluzione, dopo Mercedes e Daf.

Il sistema si chiama OptiView e sarà fornito a richiesta da ottobre 2021. Le telecamere poste ai lati e nella parte anteriore del camion riportano le immagini in due monitor ad alta risoluzione posti sui montanti e sullo schermo del sistema multimediale.

Il conducente può scegliere diverse possibilità di visione, riducendo gli angoli ciechi. I monitor svolgono anche la funzione di assistenza alla svolta, avvertendo se il veicolo rischia d’investire un pedone o un ciclista posto ai suoi lati.

Man ha aggiornato anche il sistema di prevenzione dei tamponamenti, che ora offre una maggiore sicurezza nei cambi di corsia intervenendo sullo sterzo se se una collisione è imminente.

Sui  camion pesanti tedeschi appare anche la funzione CruiseAssist, che permette di sterzare, frenare e accelerare in modo autonomo i modelli TGX e TGS nel traffico autostradale, anche in caso di ingorghi.

Man precisa che “anche se l’autista deve sempre tenere le mani sul volante, il sistema gli alleggerisce il lavoro e offre notevoli vantaggi in termini di sicurezza”. Entrambi i sistemi saranno disponibili per il TGX e il TGS da luglio 2021.

Foto MAN Truck

 

AGC GreenCom 12 Luglio 2021 10:29