21.7 C
New York
giovedì, Ottobre 21, 2021

Buy now

spot_img

Francia, la prima “casa a bolle” in vendita

Si trova a pochi chilometri da Lione, in Francia, e misura 350 metri quadrati. Realizzata per Antonie Gauder, l’abitazione vede anche all’interno tutti oggetti rotondeggianti creati su misura, ne dà notizia con un ampio servizio fotografico wired.it

Dal soffitto alla piscina, dall’arredamento e alle tantissime finestre-oblò, questa è la Maison Bulles, firmata Antti Lovag, oggi in vendita è la singolare abitazione è entrata nella lista dei monumenti storici del ministero della cultura francese nel 1998.

Immersa nel verde a pochi chilometri da Lione, ha una superficie totale di 350 metri quadrati e si compone di un ingresso, un salone con soppalco e camino, una cucina con terrazza di 60 metri quadrati, uno studio, due camere da letto, due bagni con doccia, una cantina, una sala fitness, un parcheggio e un giardino interno di 40 metri quadrati. Organizzati in una successione di alveoli con volumi variabili, gli spazi abitativi hanno anche i loro mobili su misura, come panche e mensole, creando continuità visiva con le pareti interne.

Proprio con questa casa, realizzata per Antonie Gauder, l’architetto ungherese aveva sperimentato le sue tecniche innovative che vengono pienamente applicate a una seconda grande opera. Negli anni Settanta, infatti, Lovag, ha creato sullo stesso stile a Théoule sur Mer, nei pressi di Cannes col Palais Bulles, commissionata da un ricco industriale francese, e successivamente acquistato dallo stilista Pierre Cardin. Anche questa seconda casa è entrata nella lista dei monumenti storici nel 1999.

Foto Montecarlonews villa Pierre Cardin

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
2,990FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles