23 C
New York
lunedì, Giugno 27, 2022
spot_img

New York metro, Sistema 311 ampliato per assistenza alle persone

Il servizio 311 a New York City ( che equivale al è stato ampliato per includere per la prima volta la metropolitana. La linea 311 è un servizio voluto dal governo di New York, fonte di assistenza e di informazioni per I residenti in situazioni non di emergenza. Specialmente gli inquilini, in situazioni di difficoltà nei loro appartamenti o nel rapporto con i loro padroni possono trarre vantaggio dall’assistenza del 311.

I newyorkesi ora possono richiedere assistenza per le persone nel sistema della metropolitana. Ciò include coloro che si ritiene siano senzatetto o una crisi di salute mentale.

Questo importante aggiornamento del sistema NYC311 è stato accolto e applaudito dalla Metropolitan Transportation Authority (MTA). I passeggeri della metropolitana possono utilizzare l’app NYC311 o il portale web, chiamare o inviare messaggi di testo per richiedere assistenza ai senzatetto o ai malati mentali o per identificare l’accattonaggio non aggressivo.

Prima dell’aggiornamento, il sistema 311 non riconosceva le stazioni della metropolitana come parte della geografia della città. Chiunque abbia chiamato il 311 riguardo a un individuo nel sistema della metropolitana è stato trasferito al 911 (equivalente a livello federale al nostro 112) per segnalare l’evento, comprese le non emergenze, per la risposta della polizia.

“La connettività al 311 è stata a lungo un problema importante per i nostri ciclisti, ed è importante per l’MTA”, ha affermato Sarah Meyer, Chief Customer Officer MTA gestore della rete metropolitana della Grande Mela . “Ringraziamo la città per aver fornito questo aggiornamento in modo che sia i clienti che i dipendenti MTA possano utilizzare l’app NYC311 sulle esigenze dei servizi sociali che si verificano nel nostro sistema.

Le metropolitane sono una parte vitale di New York e tutti coloro che le utilizzano dovrebbero avere diritto allo stesso supporto che riceverebbero in superficie“.

L’MTA e il team DoITT di New York hanno collaborato per rappresentare il sistema della metropolitana lungo la rete stradale all’interno del 311. Incorporando i dati di ingresso e di piattaforma specifici di linea, stazione e stazione nel sistema 311, gli utenti possono specificare meglio la posizione di una persona all’interno di una stazione consentendo una risposta più rapida.

Inoltre fornirà sia all’MTA che al Comune informazioni più precise da utilizzare per allocare le risorse della stazione e dei servizi sociali. Questa capacità sarà ampliata per includere altri elementi della stazione in una versione futura.

“Questo aggiornamento del sistema 311 aiuterà a fornire assistenza a chi ne ha bisogno e renderà il sistema della metropolitana più sicuro per tutti, che è sempre la nostra massima priorità”, ha affermato Patrick Warren, MTA Chief Safety Officer.

Fonte e foto intenlligenttransport.com

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli