23 C
New York
lunedì, Giugno 27, 2022
spot_img

Ferrari, ottenute tre stelle FIA Environmental Accreditation Programme

Ferrari ha raggiunto un traguardo molto importante, ovvero la certificazione di tre stelle del FIA Environmental Accreditation Programme, dopo un percorso che aveva portato al suo riconoscimento nel 2001 e successivamente nel 2016, aggiornata ai nuovi standard ISO 14001:2015.

Questo è stato possibile grazie alla sua gestione eccellente del fabbisogno energetico di Maranello, soddisfatto all’81% anche dal sistema di trigenerazione dell’impianto, mentre la parte restante è stata ottenuta al 99% da fonti rinnovabili.

Una serie di scelte che puntano a un obiettivo importante, ovvero il raggiungimento della Net Zero Carbon entro il 2030, per la quale si sono apportati diversi cambiamenti all’interno della Scuderia, come l’eliminazione di materiali in plastica non riutilizzabile, o l’uso a partire dal Gran Premio dell’Emilia-Romagna di carburante composto al 60% da materie prime rinnovabili e al 40% da GTL (gas-to-liquid) per il rifornimento dei generatori per le operazioni in pista.

“L’ottenimento delle tre stelle nell’ambito del FIA Environmental Accreditation Programme – è quanto detto da Mattia Binotto, Managing Director e Team Principal della Scuderia Ferrari – rappresenta un riconoscimento importante per Ferrari. Il tema della sostenibilità ambientale è sempre più una priorità anche nelle corse automobilistiche. È un impegno che sentiamo forte come Scuderia, sia nelle attività quotidiane, come testimoniano i due progetti che abbiamo messo in atto in questa prima parte del 2021, sia a lungo termine”.

Foto Ferrari

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli