23 C
New York
lunedì, Giugno 27, 2022
spot_img

Renault al lavoro su sviluppo e produzione batterie

Renault va avanti col suo piano strategico “Renaulution”, all’interno del quale vi è il suo “Piano batterie” che la vede impegnata su vari fronti.

È infatti prevista una collaborazione tra la casa transalpina e la cinese Envision Aesc per la costruzione di una gigafactory a Douai, vicino a Renault ElectriCity, con una capacità di 9 GWh nel 2024 e di 24 GWh entro il 2030 per la costruzione di batterie di ultima generazione a basso costo e dalle emissioni ridotte.

Allo stesso tempo si segnala la nascita di un memorandum d’intesa tra Renault e la start-up francese Vektor – con l’azienda automobilistica che dovrebbe detenerne una partecipazione almeno del 20% –, che dovrebbe portare al finanziamento di un centro di R&S (Verkor Innovation Center) e dal 2022 ad una linea pilota per la prototipizzazione e la produzione di celle e moduli di batterie in Francia. Successivamente dovrebbe esserci l’allestimento da parte di Vektor di una propria gigafactory di batterie ad alte prestazioni, con una capacità di 10 GWh dal 2026 che dovrebbe arrivare entro il 2030 a 20 GWh.

Ciò permetterebbe la nascita di quasi 4.500 posti di lavoro in Francia.

Foto Renault

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli