23 C
New York
lunedì, Giugno 27, 2022
spot_img

Il riscaldamento globale mette a rischio l’umanità

In una bozza del rapporto del Gruppo Intergovernativo sul cambiamento climatico (IPCC) dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) si rende noto che un riscaldamento globale al di sopra della soglia fissata dall’Accordo di Parigi sul clima avrebbe “impatti irreversibili sui sistemi umani”: se si raggiungeranno i +2 gradi centigradi anziché +1,5 circa 429 milioni di persone in più sulla Terra dovranno affrontare “ondate di caldo estremo” e fino a 80 milioni di persone in più nel mondo, potrebbe essere minacciata dalla fame.

La vita sulla Terra può riprendersi dai grandi cambiamenti climatici evolvendosi in nuove specie e creando nuovi ecosistemi – osserva l’IPCC – ma l’umanità non può“. Il rapporto molto più allarmistico del precedente del 2014, mira ad influenzare le future scelte politiche; le sue 4000 pagine saranno pubblicate ufficialmente dopo l’approvazione per consenso dei 195 Stati membri.

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli