Un grande ritorno: persone in partenza dalla Regione Marche dispongono di nuovo di un collegamento aereo diretto con la Spagna. E’ iniziativa di Vueling, low cost europea (Gruppo IAG con British Airways e Iberia che tra altri ne fanno parte) con il decollo alle 15.05 del primo giorno d’estate 2021, appunto lunedì 21 giugno, dall’aeroporto Ancona-Falconara intitolato a Raffaello Sanzio con destinazione Barcellona El Prat. Due le frequenze settimanali, per tutto il periodo estivo, operate con Airbus della A320 family. Il grande ritorno targato Vueling incrementa ulteriormente le connessioni tra l’Italia e l’hub internazionale della compagnia ed è un’opportunità in più per tutti i passeggeri in partenza dalle Marche e dal centro Italia che desiderano raggiungere una delle principali destinazioni spagnole.

“Siamo molto contenti di ripartire oggi con questo grande ritorno – ha commentato Charlotte Dumesnil, Director of Sales, Distribution and Alliances Vueling – e così dopo molti anni non vedevamo l’ora di tornare presso l’aeroporto di Ancona e di ripristinare un collegamento strategico per il territorio”.

È un grande onore avere una compagnia aerea come Vueling nel network del nostro aeroporto – ha dichiarato l’Ingegner Carmine Bassetti, Amministratore Delegato di Ancona International Airport – ed è importante sottolineare come i collegamenti per Barcellona siano di fondamentale rilievo per il nostro territorio e per tutto il centro Italia in quanto favoriranno lo sviluppo massiccio di flussi di traffico leisure, offrendo la possibilità di volare verso una delle destinazioni più gettonate dai nostri viaggiatori. La presenza di Vueling ad Ancona rappresenta un ulteriore ampliamento dell’offerta rendendo le Marche sempre più connesse con le principali destinazioni europee ed è altresì un’opportunità per far conoscere ai passeggeri in arrivo la nostra bellissima Regione”.

La rotta che connette la base di Ancona con Barcellona El Prat rientra nella più ampia offerta estiva della compagnia, che è pronta a dare slancio alla stagione decollando da altri 12 aeroporti italiani: Bari, Firenze, Roma Fiumicino, Cagliari, Catania, Palermo, Milano Malpensa, Pisa, Napoli, Venezia, Bologna e Lampedusa. Grazie al collegamento Ancona-Barcellona, i passeggeri potranno anche approfittare dei voli che dalla città catalana permettono di raggiungere le Isole Canarie e le Baleari.

La compagnia aerea tutela la salute e la sicurezza dei passeggeri e del personale, rispettando le raccomandazioni dall’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) e attuando rigorosi protocolli di pulizia e disinfezione, sia a terra negli aeroporti in cui opera sia a bordo dei suoi aeromobili. Vueling, inoltre, adotta una politica di totale flessibilità, permettendo di cambiare le date del volo o la destinazione, e persino di assegnare il volo a una terza persona, agevolando i passeggeri nelle fasi di acquisto e prenotazione.

Vueling, compagnia del gruppo IAG (International Airlines Group), è punto di riferimento per la connettività in Spagna, il più grande mercato domestico d’Europa, e per questo un’azienda chiave per lo sviluppo economico e turistico. Per l’estate 2021, la compagnia dispone di una rete con più di 320 rotte a corto e medio raggio in Europa, Nord Africa e Medio Oriente, operate con una flotta di modelli Airbus A319, A320, A320neo e A321.

Foto Vueling

 

AGC GreenCom 23 Giugno 2021 10:50