Nonostante le misure agevolate per il rilancio del settore, il rincaro dei prezzi dei materiali da costruzione ha nuovamente messo in crisi l’edilizia e l’intera filiera collegata.

Con l’avvio dei cantieri del superbonus 110%, l’aumento dei costi  sembra essere fuori controllo, superando in alcuni casi il 100%, questo fa ovviamente saltare i preventivi di spesa.

L’ANCE, Associazione Nazionale Costruttori Edili si é detta particolarmente preoccupata perché tale aumento rischia di indebolire ulteriormente un settore su cui si baseranno gran parte degli investimenti previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

AGC GreenCom 17 Giugno 2021 15:00