Ancora polemiche sull’uso delle carrozzelle dopo un incidente avvenuto a Firenze questa mattina. Il cavallo che trainava la carrozza di un “fiaccheraio” si è imbizzarrito e si è infilato tra due auto, quella del ministro degli Interni Luciana Lamorgese e quella della scorta. Rimasto incastrato è stato liberato ed è fuggito all’interno della Loggia dei Lanzi dove è stato bloccato.

Sulla vicenda è intervenuta l’Oipa, l’organizzazione internazionale protezione animali. “Bisogna abolire le carrozzelle, introducendo il divieto di circolazione dei veicoli a trazione animale sul territorio nazionale. E’ una tradizione obsoleta e pericolosa” afferma il presidente Massimo Comparotto.

“Sempre più turisti evitano le carrozzelle, che costano ai cavalli fatica e stress, costretti come sono a trainare veicoli antiquati in mezzo al traffico e allo smog delle città. A Roma, dove non si concedono più nuove licenze, come anche a Verona, il nuovo Regolamento prevede lo spostamento delle botticelle nei parchi e nelle ville. In attesa della riforma del Codice della strada, è ora che anche Firenze si adegui e dimostri rispetto per gli animali. Si mettano in pensione e si trasformino i fiaccherai in conduttori di veicoli elettrici o in tassisti”.  

AGC GreenCom 15 Giugno 2021 10:00