La titolare di un’azienda di pneumatici della bassa reggiana è stata denunciata per deposito incontrollato di rifiuti speciali. A seguito di un controllo eseguito dal Nipaaf del Gruppo Carabinieri Forestale di Reggio Emilia, congiuntamente ai carabinieri della Stazione di Cadelbosco Sopra, nei confronti di un’azienda che tratta la vendita, la riparazione e la sostituzione di pneumatici è emerso come la titolare aveva depositato in modo totalmente non conforme e pericoloso per la salvaguardia dell’ambiente e della salute pubblica, un notevole quantitativo di pneumatici esausti.

I militari, dopo aver fatto un verbale di accertamenti urgenti sull’area dove erano depositati i rifiuti e impartito le prescrizioni per lo smaltimento dei pneumatici esausti hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia la titolare della ditta, nonché per il superamento dei limiti quantitativi e temporali previsti per tale deposito.

AGC GreenCom 24 Maggio 2021 13:00