Il turismo in Italia punta anche sulla stagione enoturistica grazie alle bellezze paesaggistiche e alle aziende vitivinicole che, nel corso degli anni, hanno arricchito le proprie aziende con attività ricettive.

Così, anche la Famiglia Tommasi è pronta ad accogliere turisti, wine lovers e visitatori nelle proprie Tenute, attraverso un’immersione nella natura con percorsi cicloturisti tra i vigneti, o il totale relax di un centro benessere, alla scoperta di gustosi piatti regionali e di eccellenze enologiche, fughe romantiche e visite culturali, di cui appassionati e curiosi potranno godere grazie a wine destination uniche: da Tommasi Viticoltori in Valpolicella a Casisano a Montalcino e Poggio al Tufo nella Maremma toscana, fino Paternoster simbolo del valore enologico della Basilica.

“Siamo finalmente pronti a riaprire le porte delle nostre Tenute a turisti e visitatori – commenta Michela Tommasi – e non possiamo che esserne felici. I mesi trascorsi sono stati complicati, non solo per gli operatori del settore turistico o enologico, ma per le tutte le famiglie italiane costrette a casa dalla pandemia. Si vede, per fortuna, la luce in fondo al tunnel e non vediamo l’ora di mettere a disposizione le nostre offerte enoturistiche a quanti vorranno scoprire le meraviglie di paesaggi e luoghi unici, dalla Valpolicella, alla Toscana fino al Vulture”.

“Il turismo del vino è una risorsa preziosa per tutto il Paese – continua Barbara Tommasi – e sono convinta che rappresenterà anche la locomotiva per la ripresa dell’intero comparto. In questi mesi abbiamo migliorato e potenziato la nostra offerta ricettiva, consapevoli che il settore turistico è cambiato rispetto agli anni scorsi: il turismo di prossimità, più lento e destagionalizzato, il rispetto per l’ambiente e la riscoperta delle campagne e del patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico che racchiudono, ci hanno dato lo stimolo per proporre ai wine lovers esperienze immersive di un livello sempre più alto, fedeli allo spirito di ospitalità ed accoglienza che da sempre guida la nostra famiglia”.

 

AGC GreenCom 24 Maggio 2021 11:48