Corsica Ferries ha acquistato un traghetto, atteso entro fine maggio nel porto di Savona, che da fine giugno entrerà in servizio per la compagnia di traghetti corsa.

Lo annuncia la Compagnia  spiegando che il nuovo traghetto  “ha una capacità di trasporto pari a 2.500 passeggeri e 840 cabine, è stata acquistata in Finlandia e si aggiungerà alla serie di navi Mega Andrea e Mega Smeralda della compagnia”. Aggiungendo che questo nuovo traghetto, il Mega Regina, sta accelerando il rinnovamento green della flotta e risponde alla crescente domanda di prenotazioni di cabine per le destinazioni servite. Completamente ‘ristrutturato’ due anni fa conferma la volontà di Corsica Ferries di continuare i suoi investimenti nella direzione della transizione ecologica.

La nave in questione è il traghetto Mariella fino ad oggi operato da Viking Line passato di mano per 19,6 milioni. La strategia di riduzione delle emissioni dell’azienda guidata da Pierre Mattei è basata sulla conversione delle sue navi alla propulsione a metanolo, collegamento delle navi alla banchina (cold ironing), navigazione ecologica: “Corsica Ferries sta modificando tutte le sue aree di business al fine di ridurre il proprio impatto sull’ambiente”.

Il Mega Regina avrà il minor consumo di carburante per passeggeri trasportati dell’intera flotta, nonché emissioni di ossidi di azoto ridotte del 60%. Le sue caratteristiche principali sono queste: anno di costruzione 1985, lunghezza 177 metri, larghezza 28,4 metri, pescaggio 6,8 metri, 20 nodi di velcoità, 2.500 passeggeri, 840 cabine, 2.500 posti letto, 1.000 metri lineari o 430 veicoli (la capacità sarà aumentata a 600 in pochi mesi).

Foto Corsica Ferries

AGC GreenCom 13 Maggio 2021 13:23