mercoledì, Settembre 22, 2021
HomeAttualitàBandiere Blu 2021: tutte le località italiane premiate

Bandiere Blu 2021: tutte le località italiane premiate

È un riconoscimento assegnato dalla ong FEE (Foundation for Enviromental Education -Fondazione per l’Educazione Ambientale) alle località balneari, marine e lacustri, che eccellono nei 32 criteri di valutazione, tra cui un “mare eccellente”, depurazione delle acque reflue, raccolta differenziata, vaste aree pedonali, piste ciclabili, servizi e aree verdi.

Sono 201 le località rivierasche che hanno ricevuto il riconoscimento, (erano 195 nel 2020), che si aggiungono a 81 porti turistici (erano 75) e 416 le spiagge con mare cristallino (invece di 407). Ad assegnare il “Sigillo di Qualità”, una Giuria Nazionale di cui fanno parte anche i ministeri della Transizione Ecologica, delle Politiche Agricole e del Turismo.

Nel 2021 il nostro paese ha guadagnato sei bandierine in più rispetto all’anno precedente, ci sono 15 nuove località inserite nell’elenco ma 9 comuni sono stati tolti. Tra le “new entry” troviamo Marina di Camarota in Cilento (Campania) e la spiaggia di Monopoli in Puglia che vede altri due nuovi ingressi, Nardò e Bisceglie. Mai come quest’anno siamo chiamati a rimanere in Italia per le vacanze per aiutare la nostra economia a ripartire, ed espliciti richiami sono stati fatti anche dal presidente Draghi nei confronti dei cittadini stranieri. Fortunatamente siamo il paese più bello del mondo e questo invito ci permetterà di conoscerlo meglio. Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Sul podio si conferma prima la regione Liguria, sempre con 32 località, mentre sale al secondo posto la Campania con 19 bandiere. Al terzo posto la Toscana che ne ottiene 17 (ne perde 3) a pari merito con la Puglia che guadagna due vessilli (tre nuovi ingressi e una uscita). Le Marche salgono a 16, la Calabria a 15, la Sardegna riconferma 14 località con un nuovo ingresso e un’uscita. L’Abruzzo sale a 13, il Lazio arriva a 11. Sempre 10 bandiere per il Trentino Alto Adige, a 10 sale anche la Sicilia con 2 new entry. Confermate le 9 bandiere del Veneto, le 7 dell’Emilia Romagna e le 5 della Basilicata. Due uscite in Piemonte che ottiene 2 bandiere, il Friuli Venezia Giulia conferma le 2 dell’anno precedente. Lombardia e Molise ne confermano una. Per quanto riguarda le bandiere blu 2021 questo è l’elenco completo, regione per regione:

Piemonte (Cannero Riviera, Gozzano), Lombardia (Gardone Riviera). Trentino Alto Adige (Bedollo, Baselga di Pinè, Pergine Valsugana, Tenna, Calceranica al Lago, Caldonazzo, Lavarone, Levico Terme, Sella Giudicarie, Bondone). Liguria (Bordighera, Sanremo, Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Imperia, Diano Marina, Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Sestri Levante, Moneglia, Framura, Bonassola, Levanto, Lerici, Ameglia. Toscana (Carrara, Massa, Forte dei Marmi, Camaiore, Viareggio, Pisa, Livorno, Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbona, Casragneto Carducci, San Vincenzo, Piombino, Marciana Marina, Follonica, Castiglione della Pescaia, Grosseto. Friuli Venezia Giulia (Grado, Lignano Sabbiadoro). Veneto (San Michele al Tagliamento, Caorle, Eraclea, Jesolo, Cavallino Treporti, Venezia, Chioggia, Rosolina, Porto Tolle). Emilia Romagna (ComacchioRavenna, Cervia, Cesenatico, Bellaria Igea Marina, Misano Adriatico, Cattolica). Marche (Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Mondolfo, Senigallia, Ancona, Sirolo, Numana, Potenza Picena, Civitanova Marche, Fermo, Altidona, Pedaso, Cuora Marittima, Grottammare, San Benedetti del Tronto). Abruzzo (Martin Sicuro, Tortoreto, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto, Silvi, Pescara, Francavilla a Mare, Fossacesia, Vasto, San Salvo, Villalago, Scanno). Molise (Campomarino). Lazio (Trevignano Romano, Anzio, Latina, Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina, Fondi, Sperlonga, Gaeta, Minturno, Ventotene). Campania (Vico Equense, Piano di Sorrento, Sorrento, Massa Lumbrense, Anacapri, Positano, Capaccio, Agropoli, Castellabate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola, Camerota, Vibonati, Sapri). Basilicata (MarateaBernaldaPisticciPolicoroNova Siri). Puglia (Isole Tremiti, Peschici, Zapponeta, Margherita di Savoia, Bisceglie, Polignano a Mare, Monopoli, Fasano, Ostuni, Caroviglio, Castellaneta, Maruggio, Ginosa, Meledugno, Otranto, Salve, Nardò). Calabria (Tortona, Praia a Mare, San Nicola Arcella, Santa Maria del Cedro, Diamante, Roseto Capo Spulico, Trebisacce, Villapiana, Cirò Marina, Melissa, Sellia Marina, Soverato, Tropea, Roccella Jonica, Siderno). Sicilia (Ali Terme, Roccalumera, Santa Teresa di Riva, Lipari, Tusa, Menfi, Modica, Ispica, Pozzallo, Ragusa). Sardegna (Badesi, Castelsardo, Sorso, Sassari, Santa Teresa di Gallura, Aglientu, Trinità d’Agultu e Vignola, La Maddalena, Palau, Oristano, Nuoro, Tortolì, Bari Sardo, Quartu Sant’Elena, Sant’Antioco).

Aldo M. Biscardi
Studente di Ingegneria Gestionale presso La Sapienza. Appassionato di giornalismo, sport, fonti di energia rinnovabili e motori.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments