venerdì, Settembre 17, 2021
HomeAmbienteBandiere blu Campania, un unico gestore acque per undici Comuni

Bandiere blu Campania, un unico gestore acque per undici Comuni

Un solo gestore di servizio idrico per le 11 bandiere blu (su un totale di 19) della Campania. I Comuni di Castellabate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola, Camerota, Vibonati, Sapri, infatti, si sono affidate a Consac per la gestione delle infrastrutture fognarie e depurative nazionali ed internazionali. Consac gestisce, appunto, le infrastrutture fognarie e depurative nel litorale tra Sapri e Castellabate. “Un riconoscimento per le coste del Cilento che premia innanzitutto uno straordinario lavoro dei sindaci – premette Gennaro Maione, presidente della societa’ – i consistenti investimenti regionali degli ultimi anni nel settore della depurazione hanno consentito, poi, di realizzare moderni ed efficienti impianti nei comuni che ne erano sprovvisti e di potenziare ed ammodernare quelli esistenti”. Quello in cui opera Consac, quindi “ogni azione deve tendere alla conservazione, protezione e salvaguardia del territorio e dell’ambiente. Stiamo investendo per migliorare la sostenibilita’ degli impianti esistenti, abbattere i consumi di energia elettrica attraverso l’installazione di impianti fotovoltaici e turbine e puntare, dove le condizioni lo consentono, sulla fitodepurazione”.

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments