venerdì, Settembre 17, 2021
HomeAttualitàRientra a Mazzara peschereccio attaccato dai libici

Rientra a Mazzara peschereccio attaccato dai libici

Il peschereccio ‘Aliseo’ e’ appena giunto al porto nuovo di Mazara del Vallo, scortato da una motovedetta CP850 della guardia costiera. Il natante e’ attraccato alla banchina ‘Mokarta’. A bordo i sette componenti dell’equipaggio, cinque italiani e due tunisini.

Con loro anche il comandante, Giuseppe Giacalone, che due giorni fa era stato ferito lievemente, mentre il peschereccio si trovava a 75 miglia a nord-est di Tripoli, dopo colpi d’arma da fuoco sparati da una motovedetta militare del paese nordafricano.

Ad accogliere il motopesca ‘Aliseo’ sulla banchina c’erano i familiari dei componenti dell’equipaggio, oltre che il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero, e il sindaco, Salvatore Quinci. La banchina ‘Mokarta’ è presidiata dalle forze dell’ordine.

Foto agenzia DIRE

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments