Il peschereccio ‘Aliseo’ e’ appena giunto al porto nuovo di Mazara del Vallo, scortato da una motovedetta CP850 della guardia costiera. Il natante e’ attraccato alla banchina ‘Mokarta’. A bordo i sette componenti dell’equipaggio, cinque italiani e due tunisini.

Con loro anche il comandante, Giuseppe Giacalone, che due giorni fa era stato ferito lievemente, mentre il peschereccio si trovava a 75 miglia a nord-est di Tripoli, dopo colpi d’arma da fuoco sparati da una motovedetta militare del paese nordafricano.

Ad accogliere il motopesca ‘Aliseo’ sulla banchina c’erano i familiari dei componenti dell’equipaggio, oltre che il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero, e il sindaco, Salvatore Quinci. La banchina ‘Mokarta’ è presidiata dalle forze dell’ordine.

Foto agenzia DIRE

AGC GreenCom 8 Maggio 2021 9:05