“L’operazione contro la ‘ndrangheta condotta in Germania, Romania, Spagna e sul territorio nazionale dalla Direzione investigativa antimafia, con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia di Torino ed il supporto della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza e delle polizie tedesca, rumena e spagnola, conferma ancora una volta la professionalità, l’impegno e la determinazione degli investigatori e la proficua cooperazione internazionale, indispensabile per aggredire i ramificati interessi illeciti che superano i confini nazionali”, ha dichiarato il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. La titolare del Viminale ha sottolineato come “i numerosi sequestri preventivi di compendi aziendali, società e rapporti finanziari eseguiti questa mattina evidenzino l’importanza di agire efficacemente contro la forza pervasiva dei sodalizi criminali che infiltrano l’economia legale  e tentano di acquisire il consenso sociale sui territori”.

“Ringrazio tutte le donne e gli uomini delle Forze dell’ordine italiane e dei Paesi europei impegnati nella vasta operazione. Si tratta di azioni investigative lunghe e complesse” ha concluso il ministro Lamorgese “che mettono in luce la capacità di lavorare insieme contro l’espansione criminale, mettendo in comune esperienze e professionalità”.

Foto Ministero Dell’Interno

AGC GreenCom 5 Maggio 2021 13:15