eri lunedì 3 maggio alle 19:10 , all’aeroporto di Milano Bergamo è atterrato il volo della compagnia aerea indiana  HiFly 5K 543, Airbus A330-900, proveniente da Amritsar (India) con a bordo 119 passeggeri di cittadinanza italiana.

I passeggeri sono stati trasferiti in un’area isolata extra-Schengen, appositamente predisposta, dove il Gestore aeroportuale ha messo a disposizione generi di prima necessità. Al termine delle procedure di controllo stabilite dalle Autorità sanitarie, i passeggeri sono stati trasferiti con mezzi e personale della Croce Rossa Italiana nei rispettivi Covid Hotel loro assegnati dove trascorreranno la quarantena.

I voli dall’India devastata dalla pandemia da 15 giorni sono vietati, l’eccezione è dovuta al fatto che i passeggeri di questo volo sono tutti italiani che dopo 10 giorni verranno sottoposti ad un altro test antigienico dopo il quale, se negativo, potranno tornare alle loro abitazioni.

AGC GreenCom 4 Maggio 2021 7:50