A casa, al lavoro o in viaggio, i modi in cui utilizziamo i nostri dispositivi personali si stanno rapidamente evolvendo. La necessità di una connettività affidabile e veloce non è mai stata così importante, ed è per questo che Delta doterà quasi tutta la sua flotta nazionale del miglior Wi-Fi ad alta velocità entro la fine del 2022.

La compagnia equipaggerà inizialmente più di 300 aerei di connettività satellitare ad alta velocità (Ka-Band), fornita da Viasat, entro la fine del 2021 – avviando un’ambiziosa tempistica di installazione per modernizzare l’esperienza a bordo.

La tecnologia e l’intrattenimento sono parti fondamentali della vita dei nostri clienti“, ha detto Byron Merritt – V.P. di Brand Experience.Equipaggiando la nostra flotta con una capacità Wi-Fi ulteriormente ottimizzata vogliamo adattarci ai diversi modi in cui i nostri passeggeri useranno la tecnologia durante il loro viaggio, sia oggi che in futuro“.

Il nuovo sistema Wi-Fi a bordo offre a tutti una connessione affidabile e di qualità in streaming a bordo – una capacità fondamentale per la visione Delta della futura esperienza del passeggero. A partire da giugno, i passeggeri degli aeromobili abilitati Viasat avranno accesso a una migliore connettività al costo di 8 dollari per volo e per dispositivo, indipendentemente dalla loro destinazione. Basterà collegarsi alla rete DeltaWifi.com da un computer portatile o da un dispositivo mobile e acquistare l’accesso Wi-Fi utilizzando la nuova piattaforma Delta Portal – la prima fase della nuova esperienza di bordo che arriverà nel corso dell’estate sugli aerei abilitati Viasat.

Con la piattaforma Delta Portal, i passeggeri saranno in grado di connettersi, acquistare, navigare e trasmettere in streaming dal loro dispositivo preferito. La piattaforma Delta Portal offrirà inoltre l’accesso alla messaggistica gratuita disponibile già oggi e ai servizi preferiti di Delta.com senza costi aggiuntivi. La piattaforma è progettata per evolversi in base alle esigenze dei clienti, con nuove funzionalità previste per la fine di quest’anno.

Man mano che altri aeromobili saranno dotati di connettività avanzata e della piattaforma Delta Portal, i passeggeri avranno a disposizione un’esperienza uniforme e coerente brandizzata Delta su tutti gli aeromobili abilitati Viasat.   

Il primo aeromobile Delta abilitato Viasat, un nuovo Airbus A321ceo, entrerà in servizio il 1° maggio. La compagnia testerà e monitorerà le prestazioni di connettività su questo primo aereo, mentre altri velivoli entreranno in servizio nel mese di giugno, a partire dai rimanenti nuovi A321ceo, 737-900 e 757-200 – aeromobili che storicamente operano su rotte con un elevato volume di passeggeri. La compagnia prevede di equipaggiare questi aerei con il nuovo servizio entro la fine del 2021. 

La connettività ad alta velocità è solo l’inizio. Negli ultimi anni, Delta ha aggiunto schermi a poltrona a quasi tutta la sua flotta di linea* e ha portato a bordo un numero ancora maggiore di contenuti multimediali leader per il settore. La compagnia aggiunge continuamente nuovi film e spettacoli televisivi di successo a Delta Studio, oltre ad offrire podcast accattivanti, contenuti per la salute e il benessere, accesso alla TV satellitare in diretta e serie di grido accuratamente selezionate.

Che si tratti di trovare il programma televisivo preferito a poltrona, di visionare in streaming i propri contenuti preferiti o di rimanere connessi con la messaggistica gratuita, Delta sta migliorando quanto più possibile l’esperienza di viaggio del passeggero, posizionandosi per il futuro.

* La flotta 717 di Delta non è dotata di intrattenimento a bordo.

Foto Delta

AGC GreenCom 29 Aprile 2021 15:45