domenica, Settembre 19, 2021
HomeTrasportiMaserati, ecco il Levante Hybrid

Maserati, ecco il Levante Hybrid

Anche il modello Levante della Maserati si avvia verso la soluzione ibrida, unendo un motore termico due litri a 4 cilindri ad un sistema da 48 volt con sistema di recupero in decelerazione e frenata. Le prestazioni sono da 330 CV di potenza massima con una coppia massima di 450Nm @ 2250 rpm, raggiugendo valori superiori al 90% già da 1750 giri/min. La velocità massima è di 240 km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6 secondi, mentre le emissioni di CO2 mostrano un calo del 18% rispetto al benzina e del 3% rispetto al diesel secondo i dati WLTP. Da sottolineare inoltre come la vettura a 4 cilindri sia meno pesante di quella a 6 cilindri e presenti una migliore distribuzione dei pesi.

Il blu metallizzato tristrato chiamato Azzurro Astro è la nuova colorazione con cui il Levante Hybrid sarà presentata, nonché disponibile all’interno del programma Maserati Fuoriserie. La versione GT, inoltre, è dotata di caratterizzazioni esterne GranLusso e dello Sport Pack disponibile come optional.

Gli interni portano in dotazione uno schermo centrale da 8”4 con risoluzione e grafica migliorati e con un effetto visivo che dà l’apparenza che le bocchette dell’aria siano state intagliate su di esso.

Levante Hybrid possiede la trazione integrale intelligente Q4 Maserati basata su una frizione multidisco a controllo elettronico, che nella guida standard eroga il 100% della coppia alle ruote posteriori, mentre su terreno sdrucciolevole o in assenza di trazione sull’assale posteriore il sistema ripartisce questa alle ruote anteriori, portando ad un perfetto bilanciamento 50:50. Da segnalare il differenziale LSD (Limited-Slip Differential) sull’assale posteriore, che garantisce una trazione sempre ottimale, mentre la funzione di bloccaggio asimmetrico assicura un bloccaggio del 25% sotto carico e del 35% in rilascio. Il torque vectoring inoltre aumenta la maneggevolezza del mezzo.

Il Levante Hybrid presenta tre modalità di guida: Normal, Sport e Off Road, permettendo di passare da una Gran Turismo che spreme ogni goccia della vettura ad un fuoristrada confortevole.

Anche sul fronte sicurezza l’auto si mostra all’avanguardia, con l’ultima evoluzione dell’Highway Assist già visto sulla MY18, l’Active Driving Assist. Si tratta di un sistema “hands-on”, ovvero che richiede il controllo continuo del mezzo da parte del guidatore, ed è accompagnato come altra dotazione tecnologica dal sistema multimediale MIA (Maserati Intelligent Assistant) e dal nuovo Maserati Connect.

Foto Maserati Italia

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments