l ministero dell’Interno Luciana Lamorgese ha incontrato al Viminale il ministro greco degli Affari europei, Miltiadis Varvitsiotis, per un esame delle principali questioni europee di interesse dei due Paesi, con particolare riguardo al negoziato in corso sul nuovo Patto Migrazione e Asilo dell’Unione europea, anche alla luce degli esiti del vertice di Atene dello scorso 20 marzo con i partner europei del Forum MEd-5 (Italia, Grecia, Cipro, Malta e Spagna).

Nel corso dell’incontro sono state affrontate le criticità riguardanti i flussi migratori, con una particolare attenzione alle frontiere marittime esterne dell’Europa. Per quanto riguarda i ricollocamenti dei richiedenti asilo, è stata sottolineata l’esigenza comune di prevedere meccanismi operativi di solidarietà europea da avviare già nei prossimi mesi sulla base dell’accordo di Malta del settembre 2019.

I due ministri hanno condiviso, infine, la necessità di sviluppare con la Commissione europea progetti di partenariato con i Paesi terzi e di introdurre un sistema europeo di rimpatri. 

AGC GreenCom 16 Aprile 2021 17:30