I Nuclei di Polizia economico-finanziaria della Guardia di finanza di Napoli, Roma, Reggio Calabria e Catanzaro unitamente ai finanzieri dello Scico e ai Carabinieri del Ros stanno eseguendo provvedimenti cautelari a carico di circa 70 persone accusate di associazione di tipo mafioso, riciclaggio e frode fiscale di prodotti petroliferi. Contestualmente – nell’ ambito della stessa operazione denominata “Petrolmafie Spa”- sono in corso sequestri di immobili, societa’ e denaro contante per un valore di circa 1 miliardo di euro. Le indagini sono coordinate dalle rispettive Direzioni distrettuali antimafia e dalla Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo.

AGC GreenCom 8 Aprile 2021 8:27