Salvati in condizioni di maltempo estremo i 12 membri del suo equipaggio, i soccorritori norvegesi cercheranno di rimorchiare una nave cargo olandese alla deriva nel mare del Nord, che fa temere gravi conseguenze ambientali se nel frattempo dovesse capovolgersi.

L’Eemslift Hendrika salpata da Bremerhaven in Germania e diretta a Kolvereid (Norvegia) si trova in mare aperto, attualmente tra 22 e 28 chilometri da Stad, nell’Ovest della Norvegia, dopo un’avaria all’impianto all’impianto di propulsione e senza equipaggio a bordo.

La nave cargo controllata dalle autorità marittime norvegesi, galleggia parallelamente al litorale, diminuendo i rischi che possa capovolgersi o incagliarsi.

“La situazione sembra più stabile, ma c’è sempre il rischio che si capovolga”, ha riferito Hans-Petter Mortensholm, responsabile dell’amministrazione costiera norvegese (Kystverket). “Vogliamo far salire qualcuno a bordo per fare il necessario affinche’ la nave venga rimorchiata non appena le condizioni meteo lo permetteranno”, ha precisato la stessa fonte. 

I norvegesi temono che un eventuale naufragio provochi una fuga di idrocarburi: la nave contiene 350 metri cubi di olio combustibile pesante, 75 di diesel e 10 di olio lubrificante. Sul postoè presente un mezzo della Guardia costiera norvegese, il KV Sortland, che ha  chiesto l’intervento della società olandese di salvataggio Smit Salvage, la stessa intervenuta per disincagliare l’Ever Green nel canale di Suez la scorsa settimana.

Due rimorchiatori norvegesi noleggiati da Smit Salvage e quattro suoi dipendenti sono pronti ad intervenite non appena il meteo lo consentirà. Saranno fatti salire sulla nave cargo usando un elicottero per poi istallare i cavi necessari all’operazione di rimorchio, spostandolain acque piu’ calme.

Gli esperti sono ottimisti sulla sorte dell’Eemslift Hendrika, che ha ritrovato stabilità dopo aver perso in mare parte del suo carico. C’e’ stato inoltre un lieve miglioramento delle condizioni meteo, anche se il vento è ancora forte e le onde tra 6 e 8 metri.

Il primo Sos e’ giunto alle autorità olandesi 48 ore fa, dopo che una tempesta aveva spostato parte del suo carico, tra cui alcune imbarcazioni di medie dimensioni, reclinandola di 40-50 gradi. Sempre lunedi’ i soccorritori norvegesi hanno tratto in salvo i 12 membri dell’equipaggio, con un’operazione spettacolare in due tempi: 8 persone sono state prelevate sul ponte da un elicottero mentre le altre quattro sono state costrette a in acqua e una è rimasta ferita.

Le immagini diffuse dai media hanno mostrato un membro dell’equipaggio in tuta arancione gettarsi dalla poppa nel mare in tempesta. Dopo un’avaria al motore, l’Eemslift Hendrika ha continuato la sua deriva verso il litorale norvegese ed èstata segnalata ieri a circa 130 km a Nord-Ovest della città di Alesund nota per essere stata ricostruita da i Paesi del Cetroeuropa in stile liberty dopo il devastante incendio del 1904 . 

Foro Eemslift Hendrika da VesselFinder

AGC GreenCom 7 Aprile 2021 15:04