Questo fine settimana, precisamente sabato 10 e domenica 11 aprile, si svolgerà l’E-Prix di Roma 2021 di Formula E, che consisterà in un doppio round sulle strade del rinnovato circuito dell’Eur.

Il campionato mondiale delle monoposto elettriche si preannuncia avvincente, con Nyck De Vries (Mercedes) che attualmente guida la classifica generale con 32 punti, seguito da Sam Bird (Jaguar) a quota 25 e Robin Frijns (Virgin Racing) a 22 lunghezze. Il campione del mondo in carica Antonio Felix da Costa (DS Techeetah) si trova invece in quinta posizione con 15 punti, dietro ad Edoardo Mortara (Venturi Racing).

Un evento che purtroppo non potrà godere dei fasti delle precedenti edizioni, a causa delle restrizioni anti-Covid che hanno costretto gli organizzatori a far svolgere la gara a porte chiuse, ma che vedrà comunque una copertura mediatica completa. Sarà infatti possibile visionare le gare in diretta streaming su Facebook, YouTube e NOW TV, mentre a livello televisivo saranno trasmesse sul canale satellitare Sky Sport Uno e in chiaro su Mediaset. Le due corse dovrebbero partire sabato 10 aprile alle ore 16 e domenica 11 aprile alle 13:00.

Sebbene il tracciato sia stato spostato al di fuori della via Cristoforo Colombo quest’ultima sarà chiusa dalle ore 5 di sabato fino alle 20:30 di domenica, assieme all’intero perimetro del circuito, mentre il tratto da viale Europa a via delle Tre Fontane risulterà inaccessibile dalle 20:30 di giovedì 8 fino alle 5:00 di lunedì 12 aprile per consentire le operazioni di allestimento e smantellamento della pista.

Nonostante l’assenza del pubblico l’E-Prix di Roma rappresenta, come sua ogni edizione precedente, un’occasione per presentare novità dal punto di vista della mobilità sostenibile, e tra queste rientrano le  Smart EQ Fortwo Racingrey ed EQ Forfour Racingrey, due auto stradali elettriche in edizione limitata rispettivamente da 300 e 100 esemplari dedicate proprio alla corsa italiana, che si differenziano solo per il numero di posti – la prima due, la seconda quattro – e le tinte, in asphalt grey e graphite grey.

I due modelli presentano la stessa dotazione, consistente in winter package con sedili riscaldabili, telecamera con sensori di parcheggio, fari full LED, luci ambient e un nuovo smart media system connect. Sono entrambi già ordinabili negli Smart Center a partire da 30.695 euro per la EQ Fortwo e da 31.695 euro per la EQ Forfour, con incluso un caricatore di bordo da 4,6 kW.

Foto ABB Formula E

AGC GreenCom 6 Aprile 2021 19:00