25 C
New York
giovedì, Agosto 11, 2022
spot_img

Extreme E, nuova avventura. Rosberg Xtreme Racing vince la “prima” ad Al-‘Ula

Prima corsa storica per l’Extreme E, nuova avventura in cui si è voluto imbarcare Alejandro Agag, che sembra avere tutte le carte in regola per poter sfondare e dettare un nuovo standard per le corse automobilistiche, soprattutto in termini di sostenibilità ambientale. Il campionato nasce anche dal desiderio di sensibilizzare riguardo al cambiamento climatico, e non a caso, i percorsi sono tutti situati in paesaggi naturali che rischiano di scomparire a causa delle conseguenze dell’opera dell’uomo.

Rosberg Xtreme Racing ha immediatamente fatto il colpaccio nel nuovo campionato di SUV elettrici, aggiudicandosi la prima gara della stagione 2021. Dopo il suo ritiro dalle competizioni agonistiche a seguito della vittoria del campionato mondiale 2015 di Formula 1, Nico Rosberg si è reinventato in mille modi: imprenditore, analista tv, autore di video su YouTube e adesso proprietario di un team di Extreme E, il campionato di SUV elettrici.

Vittoria , dunque, di larga misura questa di Rosberg ad Al-‘Ula, nel deserto dell’Arabia Saudita, con il suo equipaggio composto dallo svedese Johan Kristoffersson e dall’australiana Molly Taylor, che si sono scambiati il volante come da regolamento a metà della corsa finale dell’evento.

Secondo posto per la Andretti United Extreme E di Timmy Hansen e Katie Munnings, mentre terzi, molto staccati, si sono piazzati i piloti del Team X44 – fondato e gestito dal campione del mondo in carica di Formula 1 Lewis HamiltonSébastien Loeb e Cristina Gutiérrez. Anche se il punteggio ottenuto nelle qualifiche di sabato per il miglior tempo ha permesso loro di restare secondi in classifica generale, dietro alla squadra di Rosberg e davanti alla Andretti di due punti.

Quarti, dopo la esclusione nella semifinale, Carlos Sainz e Laia Sanz su Acciona, mentre a seguire si sono piazzate la Hispano Suiza della coppia Bennett-Giampaoli Zonca e la JBXE di cui è proprietario e pilota il campione 2009 di Formula 1 Jenson Button guidata assieme a Mikaela Ahlin-Kottulinsky.

Infine, tremendo scontro nello shoot-out per decretare le posizioni dalla settima alla nona tra Kyle LeDuc (Segi Tv Chip Ganassi Racing) e Claudia Hurtgen (Abt Cupra XE), senza alcuna conseguenza fisica per i due conducenti. Nono e ultimo l’equipaggio del team Veloce Racing composto da Stéphane Sarrazin e dalla campionessa 2019 della W Series Jamie Chadwick,

Prossima tappa dell’Ocean X-Prix in Senegal,a Lac Rose, la seconda delle cinque 2021,

Foto Rosberg X Racing

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli