E’ stata disincagliata la portacontainer Ever Given che si era bloccata martedì nel Canale di Suez. Lo ha reso noto il fornitore di servizi per il trasporto marittimo Inchcape Shipping, precisando che la nave è stata rimessa a galla alle 4.30 di questa mattina. 

Secondo il fornitore di servizi Leth Agencies, nelle scorse ore la Ever Given è stata rimessa “parzialmente a galla”. Un consigliere della presidenza egiziana con delega per i progetti del Canale di Suez, citato dall’emittente Cnbc Arabia, ha ipotizzato che il Canale potrebbe essere pronto per la ripresa del traffico marittimo entro le 11. Video diffusi online mostrano la portacontainer riposizionata. Lo scorso anno dal Canale di Suez sono passate almeno 18.840 navi.

Secondo il capo della Sca, riporta il giornale egiziano Ahram Online, la navigazione nel Canale di Suez potrà riprendere appena la portacontainer sarà completamente a galla e diretta verso la zona dei Laghi amari per i controlli tecnici. Da Rabie, riporta Egypt Today, è anche arrivato un plauso ai lavoratori della Sca per “l’impresa eroica”, ai lavoratori che hanno svolto il loro “dovere nazionale” in modo “impeccabile”, e l’auspicio che la situazione possa presto sbloccarsi.

AGC GreenCom 29 Marzo 2021 7:24