Da metà giugno, più precisamente dal 14 del mese, si potrà volare direttamente da Genova a Trapani con Tayranjet. Servizio bisettimanale operato con Boeing 737-300 da 148 posti dalla compagnia europea di proprietà siciliana con base a Trapani. La compagnia, in ogni caso (conosciuta anche come Tayran Jet e per il 737 “noleggiato” dal presidente della SS Lazio Claudio Lotito con apposita livrea che richiama i colori della squadra di calcio di Roma), risulterebbe, seppur con capitali italiani, essere registrata in Bulgaria

Il collegamento sarà attivo per l’intera l’estate nei giorni di lunedì e venerdì. L’orario dei voli prevede la partenza dal “Cristoforo Colombo” di Genova alle 15.05 e l’arrivo al “Vincenzo Florio” di Trapani alle 16.45. In direzione opposta, partenza da Trapani alle 12:55 e arrivo a Genova alle 14.25.

Tayaranjet ha avviato la sua attività nel 2018. Il vettore ha una flotta di tre Boeing 737/300 da 148 posti, tutti di proprietà. Nel settembre 2020 Tayaranjet si è aggiudicata il bando per la continuità territoriale tra l’aeroporto di Trapani e gli scali di Ancona, Perugia e Trieste.

“Questo nuovo collegamento risponde alle richieste del mercato, che da tempo auspicava l’attivazione di un volo diretto tra Genova e Trapani – dichiara Paolo Odone, Presidente dell’Aeroporto di Genova – e siamo molto lieti di dare il benvenuto nel nostro scalo a Tayaranjet. Siamo anche fiduciosi che i risultati di questa rotta soddisferanno il vettore e consentiranno l’estensione del collegamento anche alla stagione invernale”.

Foto Tayranjet: Boeing 737-300

 

 

 

 

AGC GreenCom 18 Marzo 2021 18:37