sabato, Settembre 25, 2021
HomeAmbienteCina: tempesta di sabbia, cancellati 400 voli

Cina: tempesta di sabbia, cancellati 400 voli

Pechino e un’ampia fascia a nord del Paese sono avvolte dalla peggiore tempesta di sabbia degli ultimi dieci anni, portata dai forti venti dalla Mongolia centrale. Oltre 400 voli sono stati cancellati nei due principali aeroporti della capitale, mentre i grattacieli nel centro sono scomparsi alla vista.

Il Centro meteorologico nazionale ha affermato che la tempesta si è sviluppata nel deserto del Gobi, nella regione della Mongolia Interna, dove le scuole sono state chiuse. Questo tipo di tempesta si verifica regolarmente in primavera, quando la sabbia dei deserti occidentali viene soffiata verso est, colpendo aree fino al nord del Giappone.

Negli ultimi anni, però, la piantumazione massiccia di alberi e cespugli ha ridotto gli effetti su altre parti del Paese, sebbene l’espansione di città e industrie, l’estrazione mineraria e l’eccessiva estensione dei pascoli abbiano minato questi progressi. Con il suo mix di deserto e steppa erbosa, la Mongolia interna è particolarmente soggetta a condizioni meteorologiche estreme dovute allo sfruttamento delle risorse.

Aldo M. Biscardi
Studente di Ingegneria Gestionale presso La Sapienza. Appassionato di giornalismo, sport, fonti di energia rinnovabili e motori.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments