Volvo sta lavorando alacremente per migliorare l’offerta dei propri veicoli, in particolare quelli elettrici – che l’azienda vuole far diventare gli unici prodotti a partire dal 2030 –. Per questa ragione la casa automobilistica svedese equipaggerà i suoi modelli a trazione esclusivamente elettrica con pneumatici Recharge, utilizzabili per tutto l’anno in varie condizioni, liberando i proprietari dal peso di dover cambiare le ruote estive con quelle invernali e viceversa. Ciò è in ottica anche di un minore consumo di elettricità, e quindi di emissioni di CO2, dato che i Recharge sono considerati pneumatici da Classe A per efficienza energetica, al punto da tagliare dell’8% i consumi di energia su una Volvo XC40.

Altra novità introdotta dall’azienda è quella dell’integrazione del sistema d’infotainment basato su Android e sviluppato in collaborazione con Google – che fornisce ulteriori app e servizi – sui modelli XC60, S90, V90 e V90 Cross Country, oltre alla XC40 Recharge sui cui è già presente.

Un passo in avanti per Volvo, che punta a un’offerta trasparente, innovativa ed ecologica, in vista delle sfide del domani per un mondo dei trasporti più green.

Foto Volvo Cars

AGC GreenCom 9 Marzo 2021 20:26