mercoledì, Settembre 29, 2021
HomeEnergiaUnimore e Snam, collaborazione per ricerca, sviluppo idrogeno

Unimore e Snam, collaborazione per ricerca, sviluppo idrogeno

L’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e Snam, società italiana di infrastrutture energetiche tra le principali a livello mondiale, hanno firmato un accordo quadro finalizzato a promuovere programmi di ricerca e sviluppo e di formazione nel settore dell’idrogeno.

La collaborazione, che mira alla condivisione delle rispettive esperienze, ha principalmente l’obiettivo di approfondire nuove soluzioni tecnologiche che facciano leva sull’idrogeno per favorire la decarbonizzazione e la transizione energetica, oltre a creare percorsi formativi e informativi sul tema e favorire l’imprenditorialità.

L’intesa tra l’Ateneo e Snam – commenta il Prof. Marcello Romagnoli, docente del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Unimore – nasce dall’obiettivo comune di creare una collaborazione sistematica tra mondo accademico e quello imprenditoriale, per raccordare le attività di ricerca e formazione con quelle del settore produttivo”.

L’accordo, basato sulle competenze di ricerca e trasferimento tecnologico di Unimore e su quelle operative di Snam nelle infrastrutture energetiche e nello sviluppo di progetti legati all’idrogeno, è finalizzato all’avvio di iniziative congiunte.

In particolare, Unimore e Snam potranno partecipare insieme a programmi di finanziamento competitivi a livello locale, nazionale e internazionale, attivare iniziative di formazione con il coinvolgimento di personale dell’azienda ed effettuare attività di ricerca e supporto di startup innovative nell’ambito dell’idrogeno, anche promuovendo progetti di open innovation, social innovation e trasferimento tecnologico.

Giuliano Longo
Direzione editoriale l'Unità, commissione parlamentare legge editoria 1980. CDA Sipra rai. Direzione comunicazione PCI. Amministratore delegato Paese Sera quotidiano. Direzione editoriale quotidiano Liberazione. Editore di Time out Roma. No Limits supplemento de l'Unità. Direttore editoriale free Press Cinque giorni successivamente Cinque Quotidiano
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments