giovedì, Settembre 23, 2021
HomeAmbienteCarlsberg Group per la tutela delle risorse idriche

Carlsberg Group per la tutela delle risorse idriche

Carlsberg Group annuncia la partnership con Desolenator, la prima tecnologia di purificazione sostenibile dell’acqua alimentata al 100% da energia solare, per rifornire una città di 4.000 persone di acqua potabile pulita, nelle Sundarbans del Bengala Occidentale, la più grande foresta al mondo di mangrovie in India.

Questa tecnologia renderà accessibili 20.000 litri di acqua potabile pulita al giorno. Un modello di distribuzione dell’acqua amministrato dalle comunità locali, in collaborazione con WaterAid e l’Università di Strathclyde, fornirà a donne imprenditrici l’opportunità di gestire in prima persona la distribuzione della risorsa, promuovendo l’occupazione.

Le Sundarbans, nel Bengala Occidentale, sono state duramente colpite dal cambiamento climatico e dalla scarsità d’acqua potabile. Situazione che si è aggravata nel 2020, a causa delle conseguenze del Covid-19 e del ciclone Amphan che ha addirittura richiesto il trasporto dell’acqua.

Il progetto rientra nel programma di sostenibilità ‘Together Towards Zero’ del Gruppo Carlsberg, che si pone l’obiettivo di eliminare gli sprechi idrici nei suoi Stabilimenti entro il 2030 e di tutelare le risorse idriche collettive nelle aree ad alto rischio.

 

Foto della foresta del Sundarbans

Aldo M. Biscardi
Studente di Ingegneria Gestionale presso La Sapienza. Appassionato di giornalismo, sport, fonti di energia rinnovabili e motori.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments