L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha raccomandato l’uso del vaccino Astrazeneca / Oxford University per l’uso in tutti i paesi del mondo, con un intervallo di 8-12 settimane tra le dosi.

Contrariamente ai paesi europei che hanno applicato limiti di età al vaccino, l’OMS ha affermato che sussistono prove sufficienti per raccomandare i vaccini a “tutte le persone di età pari o superiore a 18 anni senza un limite di età superiore”. L’Italia ad esempio ha bloccato il vaccino Astrazeneca per gli over 55

“I risultati dell’efficacia per le persone fino a 65 anni e più hanno avuto un ampio intervallo di confidenza, e quindi riteniamo che la risposta di questo gruppo non possa essere diversa da quella dei gruppi di età più giovane”, ha detto Alejandro Cravioto, presidente dell’OMS Gruppo consultivo strategico di esperti sull’immunizzazione.

Cravioto ha anche affermato che c’erano “prove significative” che il vaccino Astrazeneca si è dimostrato efficace nel prevenire malattie gravi dalla variante B117 del coronavirus, nota anche come variante sudafricana.

Arriva dopo che il Sud Africa ieri ha interrotto il lancio di Astrazeneca e ha minacciato di vendere le sue forniture, a seguito dei risultati “deludenti” dei test che hanno dimostrato la sua efficacia contro la nuova variante Covid del paese.

Un milione e mezzo di dosi erano state acquistate per gli operatori sanitari in Sud Africa, che avrebbero dovuto ricevere le prime iniezioni questa settimana. Ma l’OMS ha affermato che i dati dello studio erano “troppo esigui” per limitarne la diffusione in qualsiasi paese e “non hanno consentito la valutazione dell’efficacia del vaccino contro le infezioni gravi”.

La fase più recente degli studi sul vaccino Astrazeneca è stata condotta su 2.000 persone la cui età media era di 31 anni.

Considerando tutti questi fattori, abbiamo raccomandato che anche se vi è una riduzione della possibilità che questi vaccini abbiano un pieno impatto nella loro capacità di protezione contro le malattie gravi, non c’è motivo per non raccomandarne l’uso anche nei paesi che hanno circolazione della variante ”, ha detto Cravioto.

AGC GreenCom 10 Febbraio 2021 17:02