“Per la prima volta Bari e la Puglia saranno collegate alla capitale ucraina Kiev”, ha commentato oggi il Presidente di Aeroporti di Puglia Tiziano Onesti, annunciando l’avvio del prossimo collegamento diretto con la città più importante di quello Stato dell’Europa dell’Est. L’Ucraina, Stato che fino alla caduta del Muro di Berlino, era uno degli stati chiave dell’allora immensa Unione sovietica. Aeroporti di Puglia è la società che gestisce i 4 scali aerei della Regione, Bari, Brindisi, Foggia e Grottaglie (Taranto).

Dal prossimo 29 maggio la compagnia  low cost ucraina  “SkyUp” attiverà appunto il collegamento bisettimanale non stop tra Bari e Kiev. Il volo sarà operato con un moderno Boeing 737 (Next Generation) ogni martedì e sabato.

“Per la prima volta in assoluto viene istituito un servizio di linea regolare tra Kiev e la nostra regione – ha detto Tiziano Onesti  – e il nuovo volo segna un traguardo importante del progetto di espansione  verso  i Paesi dell’est, previsto dal nostro Piano strategico, che la pandemia ha di fatto rallentato. Tali aree, infatti,  esprimono  non solo un rilevante traffico “incoming”, ma sugellano il forte legame con la numerosa comunità ucraina  presente in Puglia  e nelle aree limitrofe. Il collegamento aereo rappresenta, inoltre, l’importante opportunità di garantire i flussi del turismo religioso determinati dal culto di San Nicola, la cui devozione è fortemente diffusa anche tra gli ortodossi ucraini”.

SkyUp Airlines è una compagnia aerea ucraina a basso costo di proprietà privata costituita nel 2018. La compagnia opera secondo il modello ibrido effettuando regolari voli low cost e voli charter.

Il programma per l’estate 2021 include voli per 21 paesi e più di 60 destinazioni internazionali da Kiev: la rete di rotte interesserà l’Europa (Italia, Spagna, Portogallo, Grecia, Francia, Repubblica Ceca, Svezia, Danimarca, Bulgaria, Cipro, Albania, Turchia, Polonia, Germania, Serbia, Paesi Bassi , Slovacchia), Caucaso (Georgia, Armenia) e il Medio Oriente (Israele, Giordania).

La flotta della compagnia è costituita da 11 B737 tra i più moderni di tre differenti modelli: 6 Boeing 737-800 NG (189 posti); 2 Boeing 737-700 NG (149 posti); 3 Boeing 737-900 ER (215 posti). Da marzo 2020, il vettore ha anche sviluppato un’attività di trasporto merci.

Secondo la State Aviation Administration (Amministrazione statale dell’Aviazione Civile dell’Ucraina), il vettore aereo è uno dei cinque più grandi del Paese per volumi di traffico passeggeri. In termini di tasso di crescita della rete di rotte nel biennio  2018-2019, secondo dati degli Organismi internazionali, SkyUp Airlines è diventata una delle compagnie aeree più dinamiche in Europa.

Foto: Aeroporti di Puglia

AGC GreenCom 4 Febbraio 2021 18:20