Tesla Inc, la celeberrima industria automobilistica di Elon Musk, dovrebbe ricevere a breve dalla Germania circa un Miliardo di euro di sussidi, per costruire una fabbrica di batterie per auto non lontano da Berlino.

La scorsa settimana l’Unione Europea ha approvato un piano che include la concessione di aiuti di Stato a Tesla, BMW e altri per incoraggiare e sostenere l’avvio di attività di produzione di batterie per veicoli elettrici. Lo scopo principale è quello di disincentivare l’importazione di materiale cinese.

L’approvazione da parte dell’UE del progetto European Battery Innovation da 2,9 miliardi di euro, che comprende più di 40 aziende, segue il lancio nel 2017 della European Battery Alliance, per sostenere l’industria durante la transizione dai combustibili fossili alle energie rinnovabili.

Secondo Business Insider, il governo federale tedesco e lo stato regionale del Brandeburgo dovrebbero concedere a Tesla sussidi per oltre 1 miliardo di euro.

Una portavoce del ministero dell’economia tedesco ha detto che non era ancora chiaro quanto sostegno federale avrebbe ricevuto Tesla, mentre attualmente le cifre sembra stiano per essere confermate.

Il ministero ha dichiarato la scorsa settimana che Berlino ha messo a disposizione quasi 1 miliardo di euro per la European Battery Alliance, e ha pianificato di sostenere il secondo passaggio del progetto con altri 1,6 miliardi di euro.

Tesla intanto ha segnato un forte aumento in borsa del 5,07%, confermandosi come uno dei titoli del momento nel campo della mobilità elettrica. L’azienda di Elon Musk sta però faticando ad affermarsi in europa, in parte anche per la carenza di colonne di ricarica rapida (anche se nel prossimo futuro la situazione potrebbe cambiare). L’avvio del nuovo stabilimento di Tesla in Germania, il primo in Europa per l’azienda americana, potrebbe però rappresentare la testa di ponte per il marchio per affermare la sua presenza nel vecchio continente. Oltre alle batterie oggetto dei sussidi, la Giga Berlin avrà anche la sua linea di produzione dedicata alla Model Y ed alla Model 3.

AGC GreenCom 2 Febbraio 2021 8:38