15.2 C
New York
mercoledì, Maggio 25, 2022
spot_img

Covid-19, nasce a Dubai “Vaccine Logistic Alliance” per veloce distribuzione vaccini

“Ogni partner dell’Alleanza – ha aggiunto Sheikh Ahmed – è portatore di un insieme specifico e complementare di competenze e capacità nella distribuzione dei vaccini, permettendoci così di fornire una soluzione a 360 gradi in grado di sfruttare i vantaggi logistici e infrastrutturali combinati dell’hub Dubai. Unendo le forze, siamo in grado di immagazzinare un grande volume di dosi di vaccino e distribuirle quindi in qualsiasi punto del mondo entro 48 ore”.

International Humanitarian City (IHC) di Dubai ed Emirates SkyCargo hanno già collaborato per operare numerosi voli cargo umanitari e, all’inizio del 2020, hanno anche firmato una dichiarazione di intenti per una più stretta collaborazione. Emirates SkyCargo è leader globale nel trasporto aereo di prodotti farmaceutici sensibili alla temperatura, compresi i vaccini. Il vettore aereo vanta oltre due decenni di esperienza nel trasporto di prodotti farmaceutici in tutto il mondo ed ha sviluppato sia le conoscenze sia un’importante infrastruttura che le consentono di trasportare in modo rapido e sicuro i prodotti farmaceutici sensibili alla temperatura.

Emirates SkyCargo ha oltre 15.000 metri quadrati di spazio adibito al mantenimento della catena del freddo. Ciò le consente di avere un vantaggio logistico per quanto riguarda la distribuzione dei vaccini per il Covid-19, la movimentazione dei quali è iniziata già a dicembre.

Dubai Airports (operatore di Dubai International – DXB) e Dubai World Central (DWC), contribuiranno agli sforzi della neonata Dubai Vaccine Logistics Alliance, mettendo a disposizione ulteriori spazi con strutture dedicate presso l’aeroporto internazionale di Dubai (DXB). Le strutture di carico sono state infatti riconvertite e fungeranno da deposito per i vaccini Covid-19 che saranno, a loro volta, trasportati grazie ad operazioni sinergiche a DXB e DWC. Lavorando a stretto contatto con Emirates SkyCargo e la Dubai Health Authority, Dubai Airports garantirà che questa capacità ulteriore di stoccaggio dei vaccini soddisfi tutte le rigorose linee guida normative per il trasporto di questo tipo di vaccini.

L’Aeroporto Internazionale di Dubai-Al Maktum (codici IATA: DWC; ICAO: OMDW) è un aeroporto situato a Jebel Alii, 37 km a sud-ovest di Dubai ed è stato inaugurato il 27 giugno 2010. La struttura è intitolata proprio a HH Sheikh Ahmed bin Saeed Al,  Primo Ministro e Vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti dal 2006. È parte del futuro Dubai South, grande centro economico, residenziale e logistico attualmente in costruzione.

Lo scalo aereo, una volta completato, avrà una capacità annuale prevista di 12 milioni di tonnellate di merci e tra 160 e 260 milioni di passeggeri. Nel futuro vi saranno 4 grandi zone dei gates e 2 terminali. In totale dovrebbero essere costruite altre 5 piste capaci di far decollare contemporaneamente altrettanti Airbus A380. L’aeroporto dovrebbe contare su 3 linee metropolitane interne, che colleghino le 4 zone d’imbarco, e altre 2 esterne per recarsi nel World Center che, stando ai programmi, dovrebbe essere terminato nel 2021, e nella città di Dubai

Emirates, fondata nel 1985 e parte del The Emirates Group di proprietà del Governo di Dubai, è il più grande utilizzatore del gigante dei cieli Airbus A380, con ben 117 velivoli in flotta e 5 in ordine. La Compagnia opera nel mercato italiano da oltre 25 anni. Attualmente collega l’Italia, dagli aeroporti di Roma, Milano e Bologna, al proprio hub di Dubai.

Foto Boeing 777F Emirates SkyCargo

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli