18 C
New York
mercoledì, Maggio 25, 2022
spot_img

Formula E, fuori dal calendario 2021 Parigi. Roma confermata

Colpo di scena per il campionato mondiale di Formula E: la corsa a Parigi, prevista per il 24 aprile, è stata tolta dal calendario ufficiale. Come comunica la stessa Formula E, la situazione sanitaria è troppo complicata affinché si possa gareggiare tranquillamente nella capitale francese, portando quindi all’annullamento dell’ePrix. Tuttavia, le monoposto elettriche torneranno nella “città delle luci” nella stagione 2021-2022.

Il calendario finora confermato, dunque, vede le prime due gare del campionato a Diriyah il 26 e 27 febbraio, seguite poi da quella di Roma (10 aprile), Valencia (24 aprile, al posto di Parigi), Monaco (8 maggio), Marrakech (22 maggio) e quella doppia di Santiago (5-6 giugno).

Sono stati rimandati a data da destinarsi, invece, gli ePrix di Berlino, Londra, Sanya, Seoul, Città del Messico e New York.

Questo è il risultato di una crisi pandemica in continua evoluzione che porta a cambiamenti improvvisi nei campionati sportivi. L’incertezza regna sovrana, ma la voglia di competizione resiste, nonostante tutto.

Ed è proprio quello che afferma Jamie Regie, CEO della Formula E: “Noi siamo impegnati nell’offrire un calendario globale che si addica alla nostra prima stagione come Campionato Mondiale. Stiamo lavorando vicino a tutti i nostri partner tra i team, i costruttori, gli sponsor, le emittenti e le città ospitanti per adattarci alle circostanze esterne e garantire la salute e la sicurezza di tutti quelli coinvolti. Noi faremo questo mantenendo al contempo cosa i fan amano di più della Formula E: corse imprevedibili, luoghi iconici e la miscela del mondo reale e di quello virtuale, il tutto sostenuto dalla nostra corsa per un futuro migliore”.

Foto ABB Formula E

Articoli Correlati

Stay Connected

0FansLike
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Ultimi Articoli